Salus per lactem

Loghi siti istituzionali: Unione Europea, Regiona Campania, Repubblica Italiana

La qualità e la rintracciabilità attraverso il disciplinare di produzione dei prodotti lattiero-caseari di Salerno

Centrale del latte di Salerno S.p.A.

L’attenzione alla Qualità, con il controllo dell’intero processo produttivo, dal ricevimento del latte crudo al confezionamento del prodotto finito, sono da sempre al centro delle strategie di sviluppo e di ricerca della Centrale del latte di Salerno.

Un disciplinare di produzione disciplina l'ottenimento di un prodotto agricolo o alimentare, definendo i requisiti produttivi e commerciali di un prodotto a marchio DOP o IGP o DECO (per esempio lo Champagne, il Barolo, il Prosciutto di Parma, il Parmigiano Reggiano, la Mozzarella di Bufala, ecc). L'iter per elaborare, presentare, approvare, pubblicare un disciplinare (e la relativa denominazione/indicazione) è piuttosto complesso e, comunque, deve essere svolto in sede comunitaria. Un disciplinare è una legge a tutti gli effetti e le relative violazioni determinano reati penali.

 

P.O.R Campania FESR 2007-2013
Sito realizzato con il cofinanziamento dell'Unione Europea

La tua Campania
     cresce in Europa